Come installare wordpress sul vostro hosting low cost

Hai un hosting low cost? Come puoi installare wordpress senza control panel?

Wp vecchio logoinstallazione rapidaSe hai scelto un servizio di hosting piuttosto scarso è probabile che non hai un pannello di controllo che ti permetta di installare comodamente il tuo cms preferito.

Con questa piccola guida vediamo come si fa. Innanzitutto ti invito a seguire i consigli di Brainblog.it che in maniera perfetta di spiegherà come installare wordpress sul tuo servizio di spazio web.

Se non dovessi trovarti bene col succitato sito, però, puoi sempre ricorrere a forum specializzati e molte altre fonti online. Anche sui forum imparerai a installare wordpress senza alcuna difficoltà. Detto questo, cerchiamo qui di riassumere il metodo.

Innanzitutto ti basta andare sul sito http://wordpress.org/, cliccare sul tasto blu e scaricare l’ultima versione del famoso cms. Otterrai un file .rar. Scompattalo in una acrtella sul tuo desktop. A questo punto cerca all’interno il file wp-config-sample.php. Seleziona apri con e scegli di aprirlo con il notepad, ovvero con il comune blocco note.

wordpressOra dovrai andare nel vetusto pannello di controllo del tuo hosting low cost (i migliori hosting per wordpress invece hanno l’opzione per installare direttamente tutti i cms e le applicazioni che desideri).

Se non ce l’hai già devi creare un nuovo database mysql.

Scegli quindi lo username, la password e il nome del database. Terminata la procedura salva questi dati.

Va quindi nel file wp-confi-sample.php e cerca le stringhe in cui vanno inseriti lo username, il nome del database appena creato, la password scelta e la location del database. Inserisci al posto delle stringhe i valori che hai scelto.

Ce l’abbiamo quasi fatta ;)

Dunque, ora chiudi il file, e rinominato wp-config.php. Elimina insomma la parola sample dal nome del file.

Ora apri filezilla o un altro programma di gestione ftp. Inserisci i dati necessari ad acecdere in ftp nel tuo sito. Se non li trovi non c’è problema: basta chiederli al tuo servizio di hosting e t li daranno in un attimo. Ok, ora cerca all’interno delle varie cartelle la cartella denominata “public html”. All’interno di questa copia e incolla tutta la cartella wordpress che hai sul desktop. Se hai fatto tutto correttamente ora potrai andare all’indirizzo miosito.com/wp-admin/install.php.

Dovrai quindi completare l’installazione scegliendo la lingua del tuo cms, lo username e la password per accedere al pannello di controllo di wordpress. Occhio: questi user e password sono differenti da quelli ftp e da quelli del database mysql appena creato!!

Terminata anche questa procedura va su miosito.com/wp-admin e inserisci gli ultimi user e pass scelti. ora hai finalmente accesso al tuo sito web! complimenti, puoi configurare il blog come preferisci e inserire tutti i contenuti che vuoi!

Un’ultima annotazione: può capitare che tu ancora non veda correttamente wordpress pur avendolo installato. In questo caso è probabile che ci sia un file di tipo html preimpostato dal tuo servizio di hosting. Quello che devi fare è andare nella cartella public html con filezilla e cercare il file index.html. Rimuovilo. In questo modo dovrebbe ora essere visibile il cms installato.

Se per una qualche ragione vuoi modificare l’url del sito puoi farlo dalla wp dashboard: accedi e va su impostazioni, poi su generali. Dove c’è scritto site url puoi modificare a tuo piacere l’indirizzo, in maniera tale che il blog sia visibile nell’url con oppure senza il www, oppure puoi impostare una sottocartella, del tipo tuoblog.com/blog.

Insomma hai molta libertà di scelta e i passi da fare sono abbastanza semplici. Ovviamente on hosting migliori sarebbe tutto ancora più facile, ma anche così tutto è risolvibile.